HB TORINO RITORNA IN CAMPO DOPO OLTRE DUE ANNI DALL’ULTIMA PARTITA UFFICIALE  CON LA  BELLA  VITTORIA NEL TROFEO DI PISTOIA

Domenica 22 Maggio, si è svolto il primo torneo di basket in carrozzina della città di Pistoia.

Dopo due anni di stop dovuto essenzialmente  alla pandemia,  ma anche ad alcune defezioni tra gli atleti più “vecchi” della squadra, finalmente i nostri ragazzi sono ritornati su un parquet di gioco per riprovare le emozioni mai dimenticate che solo le partite ufficiali in ambito FIPIC possono regalare.

Insieme a noi  hanno preso parte alla manifestazione i padroni di casa Wolf Pistoia, l’associazione Sport Livorno Toscana Disabili ed i Delfini di Montecchio Maggiore (VI).

Nella prima semifinale disputata domenica mattina i nostri atleti sono riusciti a battere i padroni di casa per 47 a 43 con una bella prestazione di squadra. Nella seconda semifinale i Delfini di Montecchio Maggiore hanno avuto la meglio sulla compagine di Livorno.

Nell’incontro finale per il 1°-2° i nostri ragazzi hanno dominato la partita fin dalla fase iniziali, vincendo tutti i quarti di gioco, con il punteggio finale di 49 a 35,  aggiudicandosi così il torneo.

In questa occasione coach Rocca ha potuto affiancare ai componenti storici di HB Torino sia alcuni atleti  che avevano già fatto parte in passato della nostra associazione (Angelozzi Riccardo, La Terra Andrea, Troilo Vincenzo), sia tre giovanissimi Bonardi Andrea, Bholi Ahmed e Mendolicchio Lorenzo, tutti alla loro prima esperienza ufficiale con la prima squadra.

La conquista di questo trofeo oltre ad aver dato uno stimolo ulteriore al pieno proseguo delle nostre attività, rappresenta la conferma che HB Torino è nuovamente in grado di schierare una squadra agonistica in grado di affrontare dignitosamente un prossimo campionato interregionale federale  di serie B, obiettivo fortemente voluto non solo ed  innanzitutto dal nostro  Presidente, ma anche da tutti i ragazzi che hanno continuato in questi due anni di black out a sudare in palestra con allenamenti settimanali mai trascurati, proprio per tenere ben oliati i motori in attesa di auspicato imminente PRONTI – VIA.