TORNEO MEMORIAL SILO A BELLINZONA

In Svizzera, a Bellinzona, il primo impegno agonistico stagionale per i nostri ragazzi. Abbiamo infatti aderito con piacere all’invito, rivoltoci dai nostri amici della Svizzera italiana, a partecipare al locale trofeo Memorial Silo, già da noi disputato l’anno scorso. Quattro le squadre in campo di cui due svizzere e due italiane. Non è certo andata bene per i nostri colori , poiché siamo ancora a corto di preparazione e lamentiamo assenze di peso quali quella di Driss Saaid. Contro i campioni svizzeri Pilatus Dragon partita senza storia, persa con 50 punti di scarto . Molto meglio il secondo incontro con i tradizionali avversari di Seregno, ma nonostante l’impegno profuso dai nostri l’incontro è finito con il punteggio a nostro sfavore che si può vedere in icona, di 50 a 44. A due minuti dalla fine cominciavamo a credere nella rimonta in quanto si era arrivati a meno 3 dai lombardi, ma è mancato il colpo di reni finale , certamente più per la stanchezza fisica che per la carenza di concentrazione. Trasferta comunque utilissima a livello di preparazione e di indicazioni per coach Andrea Rocca, che avrà in ogni caso tutto il tempo per rimediare con calma alle lacune oggi messe in evidenza. Mancano infatti ancora quasi due mesi all’inizio del campionato, e, allenamenti a parte, disputeremo ancora altri incontri precampionato per mettere a punto schemi e forma fisica.