SCONFITTA CASALINGA NELLA PARTITA DI ESORDIO: 39 A 62 CONTRO UN PIMPANTE SEREGNO

Inizio in salita del campionato 2017-2018 per i nostri ragazzi: contro il Seregno, squadra che sino ad oggi era sempre stata della nostra portata, HB UICEP TORINO ha disputato una partita piuttosto deludente, nonostante un promettente avvio di gara
Chiusa infatti la prima frazione di gara in vantaggio per 15 a 13, già nella seconda frazione, ma soprattutto nella terza, sono emersi gli abituali difetti strutturali della squadra.
Passaggi lenti e sovente sbagliati e cronica imprecisione al tiro sono stati gli elementi di più immediata evidenza ad aver condizionato il punteggio sfavorevole.
Occorre dire che i milanesi sono sicuramente più forti delle passate stagioni a motivo dell’innesto di alcuni giovani dotati di ottima tecnica e, soprattutto, di grandissima precisione al tiro dalla media distanza.
Sotto la spinta di un sempiterno Pecoraro, micidiale come sempre al tiro, i nostri avversari hanno preso meritatamente il largo a metà gara con un margine tale da suggerire a coach Rocca di avvicendare tutti i 12 giocatori oggi schierati in campo.
La imminente trasferta in terra sarda contro il Sassari si preannuncia pertanto decisamente ostica, visto che i isolani sono scesi quest’anno dal campionato di eccellenza, ma mantengono un organico di tutto rispetto e sono sicuramente fuori portata per il nostro team