Prima di campionato: 32 a 60 contro un forte Genova

Com’era ampiamente prevedibile, l’esordio di HB TORINO UICEP nella nuova stagione 2016-2017 non è certo stato dei più felici.
I nostri avversari erano infatti quei genovesi che la scorsa stagione si aggiudicarono il campionato di serie B, e che decisero poi, per motivi essenzialmente economici, di non effettuare il salto di categoria.
La squadra ligure giunta a Torino, era infatti essenzialmente la stessa dell’anno scorso, e per metterla in crisi avremmo dovuto poter schierare almeno un paio di lunghi visto che gli ospiti ne disponevano di ben tre, potendo così creare, a piacimento, numerose occasioni di mismatch contro i nostri piccoli.
Ciononostante, anche per la notevole grinta messa in campo dai nostri, c’è stata partita per tutta la prima metà gara e per i primi cinque minuti della terza frazione: a quel momento, infatti, Torino era sotto di soli sei punti, risultato, ovviamente, quasi insperato.
Stanchezza fisica, caduta di concentrazione, disordine tattico soprattutto in difesa, hanno però fatto precipitare l’incontro in un brevissimo volgere di tempo, anche perché, coach Rocca decideva giustamente di dare a tutti i giocatori in panchina un sostanzioso minutaggio in quanto non era evidentemente questa la partita da vincere.
Da sottolineare l’esordio con la maglia verde-nera di Torino di una new entry: si tratta di Alessio Sansò, punti 1,5 proveniente da Parma e stabilitosi a Torino per motivi di lavoro. Più che soddisfacente la sua prestazione, nonché il suo armonico inserimento anche a livello di spogliatoio. Top scorer della giornata l’ottimo “vecchio” Rocca con 13 punti ed una buona percentuale al tiro.