PER LA 2^ VOLTA IN STAGIONE I SUPPLEMENTARI PUNISCONO TORINO: 54-47 PER I RIMINESI

Eccettuati i due campionati disputati nella serie A1, quando prendere sonore legnate era la norma…, forse per la prima volta dopo circa 15 anni di onorata militanza, HB UICEP TORINO  è ancora a secco dopo le prime tre giornate. Nella trasferta di  Rimini, infatti, i nostri ragazzi non sono riusciti a centrare la vittoria contro un team sicuramente alla nostra portata anche se, esattamente come nel primo incontro contro i bresciani, il successo è stato veramente a portata di mano. Anche in questo caso, infatti,  sono stati supplementari a decidere l’esito dell’incontro, e, esattamente come a Brescia, dopo un incontro terminato in perfetta parità (tutte le 4 frazioni sono state disputate in perfetto equilibrio), è stato l’extra-time a decidere l’esito della partita (ironia della sorte, con i medesimi 7 punti gap di negativo per noi). Abbiamo evidentemente limiti di tenuta fisica dovuti anche al fatto che almeno mezzo squadra si allena solo una volta alla settimana per impegni professionali o familiari, ma ciò non giustifica il fatto che si continui a giocare poco di squadra e che a livello tecnico-tattico le raccomandazioni di coach Rocca vengano troppo spesso disattese. Per nostra non marginale scusante dobbiamo registrare che in terra romagnola  abbiamo presentato un team carente di due dei nostri migliori elementi. Visto il prossimo impegno (trasferta del 14 dicembre contro il fortissimo Varese proveniente dalla serie maggiore) , è alquanto facile prevedere che l’appuntamento con i primi due punti in classifica non potrà che slittare ancora sino al nuovo anno