OPACA PRESTAZIONE DI HB A SEREGNO: 53 A 48 PER I LOMBARDI

HB UICEP ritorna dalla trasferta di Seregno letteralmente con le pive nel sacco, come usa dire. Una partita che, sulla carta, si poteva e si doveva vincere, anche vista la storia dei precedenti incontri con i nostri amici milanesi, è purtroppo andata veramente storta. Nonostante una buona partenza, con i nostri avanti di 4 punti dopo la prima frazione, un clamoroso ed inspiegabile calo di concentrazione ha prodotto nel secondo quarto solamente la miseria di 2 punti con padroni di casa avanti di sette. Terza e quarta frazione sicuramente molto combattute e partita, se vogliamo, anche interessante sotto un profilo puramente agonistico, con Torino che riesce persino a passare avanti nell’ultima frazione. Ma gli ultimi minuti sono per noi fatali soprattutto perché non si è riusciti a porre un adeguato freno allo strapotere del loro giocatore di punta, il per noi ormai famigerato Pecoraro, risultato in questa occasione veramente devastante. Troppi dei nostri si sono rivelati sul campo poco concentrati, troppo frettolosi al tiro, ma di questo incontro resta quantomeno da salvare il notevole impegno profuso soprattutto nell’ultimo quarto per cercare in tutti i modi di raddrizzare la barca: cosa che poteva anche riuscire visto che a 11 secondi dalla fine eravamo sotto solo di un paio di punti, ma i falli fatti per interrompere il gioco sono purtroppo stati commessi maldestramente proprio contro il loro numero uno che ha registrato a fine partita una percentuale al tiro assolutamente degna delle migliori squadre di serie A. Speriamo tutti, a questo punto, che la delusione per l’esito di questo incontro possa produrre una grossa fame di riscatto nella partita di sabato prossimo, ennesimo derby contro la PMT, derby che nella partita di andata, da noi vinta dopo una clamorosa rimonta, aveva fatto registrare per i nostri colori sicuramente la miglior performance stagionale.