1° TROFEO CARLOTTA MAGNANELLI

Si è svolta oggi una bellissima manifestazione organizzata da HB UICEP TORINO per mantenere vivo il ricordo di una splendida ragazza di 22 anni, Carlotta Magnanelli, vicina alla nostra realtà e purtroppo tragicamente scomparsa in un incidente stradale 2 anni or sono.
L’evento è stato fortemente voluto dai genitori di Carlotta che non solo hanno collaborato attivamente all’organizzazione di questa giornata, ma hanno coperto interamente le spese necessarie per renderla possibile.
Hanno aderito al nostro invito due formazioni di area Minibasket provenienti da Vicenza e da Reggio Emilia, e gli incontri sono stati disputati sulla base del regolamento UISP.
Il torneo  si è  articolato nelle seguenti tre partite:  al mattino Reggio Emilia contro Torino (con vittoria dei torinesi), nel primo pomeriggio Vicenza contro Reggio Emilia (con vittoria degli emiliani), e, infine, Vicenza contro Torino (ancora con vittoria di Torino).
Avendo vinto entrambe le partite, i ragazzi del dinamico ed appassionato Ciccio Mancuso hanno pertanto meritatamente conquistato il primo trofeo Carlotta Magnanelli: primo, perché è intendimento dei genitori di Carlotta di ripetere la manifestazione anche per gli anni a venire ed eventualmente dare ancor maggior risalto alla medesima cammin facendo.
Alla squadra vincitrice è stato assegnato un buono acquisto per una carrozzina da basket. Trattasi evidentemente di un premio di tutto rispetto, ma anche alle altre due formazioni sono andate elargizioni in denaro a sostegno della loro attività nonché il rimborso delle spese sostenute per la loro trasferta sino a Torino.

Momento particolarmente significativo di questa giornata, è certamente stato il pranzo offerto a tutti i partecipanti: un centinaio di persone  ha potuto fruire non solo di un menù completo reso disponibile con un cattering ben organizzato e molto professionale, ma ha goduto di un momento conviviale particolarmente ricco di buon umore ed allegria.

Oltre ai citati premi alle squadre, i signori Magnanelli hanno voluto premiare con tre tablet anche il miglior realizzatore e i due atleti più giovani di entrambi i sessi. Nota particolarmente lieta di questo evento è certamente stata la presenza di un pubblico insolitamente numeroso e caldo: il tifo da stadio che ne è risultato ha contribuito non poco a rendere questa giornata veramente speciale. A fine manifestazione, dopo aver ricordato brevemente la figura di Carlotta, al pubblico stesso ed ai ragazzi il presidente di HB dr. Moniaci ed il dr. Magnanelli hanno rivolto un commosso saluto ed un ringraziamento non certo di maniera con l’invito a voler essere ancora tutti presenti  nel 2019 per rinnovare  anche l’anno venturo l’emozione provata da tutti noi nella giornata odierna.

Nelle apposite  gallerie, alcune fotografie ed un breve  video danno un’idea ancora più puntuale di quanto oggi avvenuto.